Archivi del giorno: novembre 11, 2013

spettacolo teatrale

Ciao, se cliccate qui: http://www.ecoistituto-italia.org/cms-4/?q=node/972 potete vedere un breve video dallo 

spettacolo Eppure soffia che va in scena giovedì 28 Novembre ore 20.30 al teatro Dina Orsi, Parè di 

Conegliano –  tel. 0438 413365

EPPURE SOFFIA Spifferi e tempeste ecologiche in Veneto spettacolo multimediale di Michele Boato

A 50 anni dalla tragedia del Vajont, EPPURE SOFFIA  racconta, soprattutto in musica, i disastri ambientali in Veneto e le lotte per limitarne i danni. Con lo spettacolo esce anche il libro da cui è tratto (ed. Libri di Gaia, 80 pagine, 5 euro, in vendita all’entrata) con anche tutte le canzoni e le immagini dello spettacolo. Libro e spettacolo sono strumenti per conservare la memoria, difendere l’ambiente e le nostre radici.

La musica è la principale protagonista: il jazz con David Boato (tromba), Rosa Brunello (contrabbasso) e Nicolò Romanin (batteria); le canzoni con Luisa Pasinetti e Rosangela Bee (voci), Mauro Stella (chitarra). Due pezzi, su Vajont e Cansiglio, sono eseguiti dal Quartetto desueto.

Voci narranti sono Enrico Corradini, Toio de Savorgnani e Michele Boato.

Immagini e i filmati sono curati da Dario Busetto. Testi di Michele Boato.

Inoltre. la poesia sul Vajont  “D’acqua e fango” viene letta dall’autrice, Serena Dal Borgo.

L’entrata è a offerta libera  (meglio se cartacea… per ricompensare i musicisti).

Anche su YouTube c’è una sintesi dello spettacolo, clicca qui:  http://www.youtube.com/watch?v=TrMYc1g-Ehw

Ecco dove soffia il vento:

Acqua: 1951 Polesine; 1963 Vajont; 1966 Aqua granda a Venezia, Mose, Grandi navi e Sub-lagunare; inquinamento da concia ad Arzignano e zinco a S. Pietro di Rosà.

Aria: La triste epopea di Porto Marghera.

Energia: Veneto dall’emergenza rifiuti a capitale del riciclo; inceneritori sempre più nell’angolo; No al nucleare; dal referendum di Chernobyl a quello di Fukushima; boom del solare, ma l’Enel vuole carbone e rigassificatori; elettrosmog da elettrodotti e antenne selvagge.

TerraPaesaggio, da ville a capannoni; la regione più cementificata; assediati dalle cave; 2010, alluvione da cemento; digiuno contro Tessèra City; Treviso: imprese e sindacati contro lo spreco di suolo; i giovani riscoprono la terra; l’invasione autostradale; la metro regionale resta un sogno; gli Amici della bici e AmicoAlbero; parco del Sile; “sirenate” contro la caccia; 26 anni di “pellegrinaggi” in difesa del Cansiglio; Dolomiti Patrimonio dell’Umanità; Monte Grappa: 100mila passi per salvare la valle di Schievenin.

assemblea su Pedemontana a Falzè di Trevignano

Martedì 12 novembre ore 20.30, presso teatro locale (di fronte al municipio).