Archivi del mese: settembre 2017

Immagine

incontri CdF

Immagine

conferenza stampa lavori Parco Storga

Immagine

passeggiata

Immagine

puliamo il Piave

DNA Rinascimenti n° 23 / 2017

26-29 settembre: calendario di appuntamenti pubblici per il Contratto di Fiume Meolo Vallio Musestre

Dal 26 al 29 settembre e via via anche nei successivi giorni di ottobre ci saranno numerosi eventi pubblici riguardanti il Contratto di FiumeMeolo Vallio Musestre, in attesa che venga presto attivato anche il Contratto di Fiume Melma Nerbon Storga e Limbraga. Il processo partecipativo vero e proprio dei nostri Contratti di Fiume verrà riattivato nei prossimi mesi: intanto ci sono numerose iniziative che concorrono a diffondere, divulgare, rafforzare l’esperienza di questo importante strumento di governance territoriale e di democrazia partecipativa e a coinvolgere maggiormente la comunità in azioni concrete nella tutela di questi fondamentali ecosistemi a noi prossimi.

26 settembre: si ricorda il 10 anniversario dei grandi allagamenti che funestarono un’estesa area della bassa pianura veneta. Alle ore 16 a Mestre presso il centro Candiani ci sarà un incontro pubblico sul tema degli allagamenti legati alle criticità reti idrauliche secondarie organizzato dal Consorzio di Bonifica Acque Risorgive.

27 settembre ore 20 (circa probabilmente un po’ più tardi): presso il Consiglio Comunale di Monastier di Treviso viene illustrato con una breve presentazione in powerpoint il percorso futuro del Contratto di Fiume Meolo Vallio Musestre nella fase della progettazione delle azioni concrete per la tutela del fiume e del territorio.

28 settembre ore 21 (circa): presso il Consiglio Comunale diCarbonera viene illustrato con una breve presentazione in powerpoint il percorso futuro del Contratto di Fiume Meolo Vallio Musestre nella fase della progettazione delle azioni concrete per la tutela del fiume e del territorio.

29 settembre ore 19 (circa): presso il Consiglio Comunale di San Biagio di Callalta viene illustrato con una breve presentazione in powerpoint il percorso futuro del Contratto di Fiume Meolo Vallio Musestre nella fase della progettazione delle azioni concrete per la tutela del fiume e del territorio.

29 settembre ore 14.30 a Mira (Festival Si può Fare): lectio magistralis del professor Alberto Magnaghi (professore emerito di Pianificazione Territoriale presso l’Università di Firenze ed ispiratore del movimento dei Contratti di Fiume) “Come valorizzare il patrimonio territoriale “bene comune” per l’autogoverno delle comunità locali.”

Ad ottobre sono previste numerose attività, fra le quali alcune riguardano la redazione di un Regolamento di Polizia Rurale ed Ambientale unitario per i Comuni dei fiumi di risorgiva tra Sile e Piave e altre tese a verificare la possibilità di presentare un progetto LIFE per i nostri fiumi.

Tre il 23 e il 25 di ottobre, con il lancio del progetto Aquamadre, verrà celebrato a Roma il Summit internazionale “Acqua e clima. I grandi Fiumi del mondo a confronto”.

Per la prima volta i responsabili dei bacini fluviali più rappresentativi di tutti i continenti si incontrano nel nostro Paese per dare vita ad un dialogo costruttivo volto ad affrontare il futuro dell’acqua, minacciato dai mutamenti climatici sempre più frequenti e violenti, con ripercussioni spesso drammatiche in termini di inondazioni, siccità e distruzione di ecosistemi.

 

petizione on-line a sostegno del ricorso contro la superstrada Pedemontana

https://www.change.org/p/regione-veneto-no-pedemontana-un-opera-impresentabile-sotto-il-profilo-legale-economico-e-ambientale

IL CANSIGLIO NON E’ IN VENDITA

Radio Gamma 5, Mountain Wilderness, Ecoistituto del Veneto Alex Langer, WWF, Legambiente, Lipu DOPO IL DIGIUNO COLLETTIVO DAL 9 AL 17 SETTEMBRE, DOMENICA 24  RADUNO-FESTA CON ESCURSIONI IN FORESTA 

ore 9.30 Partenza da Pian Cansiglio – parcheggio all’inizio della Piana provenendo da Vittorio Veneto, davanti ristorante Genziana e poi a piedi (un km) verso il Rifugio Escursionistico Casa Vallorch

 ore 10.30 Escursioni nella Foresta, partendo da Casa Vallorch: Bus de la Lum, Villaggi Cimbri, sentieri nella Foresta accompagnati da Guide Naturalistiche

dalle ore 13.00 alle ore 16.00 pranzo (al sacco, al ristorante…) interventi delle Associazioni, aggiornamenti sul pericolo di vendita del Cansiglio pubblico, interventi musicali di Marco Scapin e Monia Foderà, coro femminile di canti andini di guarigione, altri disponibili

alle ore 16 circa con auto propria fino a Palughetto – S.Antonio Tiriton  ( circa  7 km) e breve  escursione guidata  ad alcuni Grandi Alberi.

Per chi lo desidera, sono aperti il Museo dell’Uomo in Cansiglio, il Museo Ecologico Zanardo e il Giardino Botanico Alpino Lorenzoni, tutti dalle 10.00 alle12.30 e dalle 14.00 alle18.00.

Al Giardino Botanico visite guidate alle 10.30 e alle 15.00. Alle 16.30 concerto del giovane compositore e musicista colombiano Jhon William Montoja Castagno, musica elettronica, melodie indios e suoni naturali della Jungla.      

TRENT’ANNI IN DIFESA DEL CANSIGLIO

Venerdì 10 novembre ore 20.30 a Vittorio Veneto – Casa Federl (dietro la stazione FS)

Dibattito, Proiezioni e Musica con presentazione del libro “Quelli delle cause vinte”

Domenica 12 novembre 30° edizione del Raduno di alpinisti ed ambientalisti a Casera e Forcella PALANTINA

partenza alle ore 9.30 da Pian Canaie (Tambre-località S. Anna).

Immagine

seconda giornata di pulizia nel parco Storga

evento No Pedemontana

Gazzettino TV lu.18.9.2017

servizio TGR Veneto 17.9.2017

La Tribuna lu.18.9.2017