GC a TV

Il tradizionale mercato di Genuino Clandestino di Settembre del Centro Sociale Django, in via del tutto eccezionale per la concomitanza della due giorni contro le grandi opere a Venezia dell’ultimo weekend di settembre, si svolgerà DOMENICA 7 OTTOBRE!
ESPOSIZIONE DEI PRODUTTORI ED ARTIGIANI: A partire dalle 10.00 e per tutto il giorno ci saranno ortaggi e frutta di stagione, formaggi, farine, mieli ed oli vari anche di canapa. Inoltre: pane, focacce, biscotti e pizze, conserve e confetture, vini, birre e grappe.
La rete di produttori di Genuino Clandestino Treviso impegnati nella lotta per l’autodeterminazione alimentare, promuove i suoi prodotti (sani, genuini, liberi da sfruttamento e a km o) e ci presenta una giornata ricca di appuntamenti!
Una sperimentazione di un modello di economia che impegna reciprocamente produttori, artigiani e consumatori per sovvertire le catene di distribuzione, ridurre la distanza alimentare, valorizzare le relazioni sociali, sensoriali e gustative.
Realizzare la sovranità alimentare nelle città significa difendere la piccola agricoltura contadina nelle campagne creando una relazione diretta tra chi produce e chi consuma.

ORE 15: il Circolo Legambiente Piavenire di Maserada lancia una raccolta fondi per acquistare una piccola area di risorgiva posta in località Carbonera, nei pressi del fiume Melma, al fine di tutelarne il patrimonio naturalistico. Saranno disponibili informazioni e materiali dell’operazione presso apposito stand e relativo appuntamento informativo presso il mercatino del 30 settembre.
DALLE ORE 18: RUMORI DALLA MANDRAGOLA: LUMAKALE’
Il tradizionale appuntamento musicale del mercato di Genuino Clandestino! Per questa edizione si esibiranno per noi i Lumakalè (https://www.facebook.com/Lumakale/) duo musicale chitarra e voce che propongono rumba gitana, world music, musica propria.
LO SPAZIO BRU: Baratto Riciclo Usato, allo Spazio BRU proponiamo una nuova modalità di consumo, un punto di redistribuzione e scambio per dire no all’usa-e-getta.
OPIFICIO TALKING HANDS: Tutto il giorno verrà aperto al pubblico l’opificio DI Talking Hands – Con le mani mi racconto., atelier di falegnameria autogestito da un gruppo di rifugiati richiedenti asilo ospiti all’interno di centri temporanei di accoglienza di Treviso.
genuinoclandestino.it – FB/Genuino Clandestino Treviso – FB/csodjangotreviso

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...