Archivi tag: Giuliano Carturan

A Treviso un programma integrato di azioni per la tutela e valorizzazione del territorio

Il 23 marzo di quest’anno, a Treviso, si è costituito il coordinamento provinciale di Associazioni, Comitati e cittadini che hanno aderito al Forum Nazionale ” Salviamo il Paesaggio -Difendiamo i Territori”.

Attraverso l’organizzazione di diverse serate informative sulla situazione delle infrastrutture viarie (Passante di Mestre, Pedemontana, Romea Commerciale ecc.) sono stati esaminati i processi di consumo di suolo e i relativi impatti sull’econimia locale e l’ambiente.

L’Associazione si propone di essere un motore propulsivo per azioni di carattere propositivo da presentare come alternativa ecosostenibile per le grandi opere previste sul territorio, coinvologendo la popolazione,  le Associazioni di categoria, dell’imprenditoria e degli enti locali, per l’elaborazione di un progetto di sviluppo partecipato e condiviso che possa accedere anche ai finanziamenti statali e comunitari. Sono anche previsti una serie di incontri mirati che informino sulle esperienze in atto in altre realtà italiane per arrivare a una progettazione partecipata che interessi l’area Sud di Treviso, collegando il Parco del Sile al Parco del Terraglio, al Parco letterario “Comisso”.

Tra le associazioni coinvolte, ci sono anche la Fondazione Benetton e Civiltà dell’Acqua, i Consorzi di Bonifica,  Associazione Ville Venete e il Fai.

Il coordinatore Pro Tempore di Salviamo il Paesaggio- Treviso, Giuliano Carturan, ha inoltre inviato una lettera agli Amministratori locali, affinchè si possa avviare una collaborazione e possano essere messi a disposizione spazi e/o sale per gli eventi ed eventualmente vedere anche una partecipazione alle spese vive da parte delle Amministrazioni locali.

Scarica il Programma integrato di interventi (file pdf, 168 kb) >

Per contatti e Info:

Salviamo il Paesaggio Comitato di Treviso
salviamoilpaesaggiotv@gmail.com
cell. 328 4085526

Strategie, Progetti ed Azioni per uno Sviluppo Ecosostenibile

LUNEDì’ 7 MAGGIO ore 20.30
SALA GRANZIOL – PREGANZIOL
 
Serata di discussione e coordinamento su tematiche comuni Treviso – Venezia
Veneto city – Casello di Cappella di Scorzè – Caselli di Mogliano e Preganziol – Terraglio est – Casello di Meolo – Tessera city – Aeroporto di Tessera e di Treviso – etc
saranno presenti:
Michele Boato – referente di “Salviamo il paesaggio” per la provincia di Venezia
Giuliano Carturan – ” Salviamo il paesaggio” Treviso
Marco Tamaro – Fondazione Benetton
…………….
rappresentanti delle associazioni di categoria

Incontro costitutivo

Treviso 26.02.2012

“E’ giunto il momento di fare una campagna comune, di presidiare il territorio in maniera capillare a livello locale, di amplificare l’urlo di milioni di cittadini che sono stufi di vedersi distruggere paesaggi e luoghi del cuore” (Carlo Petrini).

OGGETTO: serata operativa per la costituzione del coordinamento provinciale – TREVISO

A seguito del 1° FORUM NAZIONALE “SALVIAMO IL PAESAGGIO DIFENDIAMO I TERRITORI” tenutosi a Cassientta di Lugagnano, cui hanno aderito più di 600 organizzazioni, si sono tenuti a Maserada, Casier e Castelfranco incontri informativi e di coinvolgimento della popolazione su ciò che sta avvenendo in Veneto ed in particolare nella nostra provincia in termini di consumo indiscriminato del territorio, di devastazione del paesaggio e di mancato rispetto delle preesistenze storiche ed architettoniche.

In particolare sono stati evidenziati progetti di trasformazione urbanistica, spacciati di interesse pubblico perché favoriscono nuova occupazione mentre consistono in operazioni di grande speculazione immobiliare collegati alle grandi infrastrutture stradali ed autostradali ed ai relativi svincoli e caselli: Motor City nel basso veronese, Veneto City e Città della moda lungo la riviera del Brenta, Tessera City a Venezia, Ikea a Casale sul Sile, e l’intervento a Barcon di Vedelago.

Operazioni del genere, come altre prospettate anche lungo il tracciato della pedemonta, in prossimità del casello di Meolo, etc., hanno prodotto oltre una cinquantina di conflitti territoriali e mobilitazioni descritti in una indagine dello IUAV, condotta dalla prof.ssa Laura Fregolent e riportati nell’”Atlante dei conflitti territoriali del Veneto”.

In tutti gli incontri è emersa la necessità di creare un coordinamento provinciale di associazioni, comitati e cittadini che aderiscono al FORUM NAZIONALE “SALVIAMO IL PAESAGGIO DIFENDIAMO IL TERRITORIO”.

Per chi ha aderito o vuole aderire al Forum, il giorno 23 marzo alle ore 21 presso L’Auditorium Stefanini sito in Borgo Cavalli a Treviso è previsto un incontro operativo per avviare il coordinamento provinciale e per programmare i futuri incontri, azioni ed eventi: seguirà programma della serata.

Si prega di estendere l’invito e di comunicare la disponibilità a partecipare

Il referente locale pro tempore

Giuliano Carturan